Home Page CalcolaOnline
  Home Page | Aggiungi Strumento di Calcolo | Mappa del Sito | Site Map Xml | Utility di Calcolo nel Vostro Sito



Strumenti di Calcolo

Guida ai Prestitionline

Codice del Consumatore

Calcolatrice Scientifica

Calcolo interessi legali

Rivalutazione Istat

Calcolo Codice Fiscale

Calcolo Bollo Auto

Autocertificazione

Calcolo Mutuo Casa

Ammortamento Mutuo

Software Foglio Calcolo

Calcolo Rata Prestito

Ammortamento Prestito

Calcolo Pensione Online

Calcolo Assicurazione

Calcolo Finanziamento

Ammort. Finanziamento

Calcola Rate Leasing

Calcolo Ici Online

Calcolo Busta Paga

Calcolo Danno Biologico

Calcolo Tfr On Line

Calcolo Iva Online

Calcolo Irpef Online

Calcolo Isee On Line

Ravvedimento Operoso

Calcola Percorso Strada

Calcola Itinerario

Calcolo Ascendente Zo.

Calcolo Vincita Lotto

Calcolo Ovulazione

Calcolo Peso Forma Id.

Calcolo Dieta Online

Calcolo Periodo Fertile

Calcolo Bioritmo Online

Calcoli Strutturali

Strumenti Calcoli Vari
Calcolo dei tassi anti usura 2013 ex legge n. 108 del 1996 on line

Tabella che calcola il tasso antiusura 2014 ottobre novembre dicembre





 Tabella utile a chi ritiene che il proprio prestito sia stato concesso o sia arrivato ad un tasso di interesse tale che integri l'usura. I tassi anti usurari sono stati introdotti dalla legge n. 108 del 1996 e da allora vengono aggiornato ogni tre mesi ad opera della Banca d'Italia la quale li determina enucleando i tassi medi del mercato. Nel tasso antiusura è incluso ogni tipo di spesa e commissione, inclusa, dal 1° trimestre 2010, quella di massimo scoperto bancaria la quale è mediamente attorno allo 0,70%. Dal 1° luglio del 2011, a seguito della nuova metodologia di calcolo introdotta dall'art. 8 del D. L. nr. 70/2011, al fine di poter integrare il reato previsto e punito dall'art. 644 del nostro codice penale, i tassi per essere considerati usurai, devono essere aumentati di un quarto, cui si aggiunge un margine di ulteriori quattro punti percentuali. La differenza tra il limite e il tasso medio non può essere comunque superiore ad 8 punti percentuali come si evince dalla sottostante tabella. Mentre alle operazioni antecedenti alla predetta data si continuerà ad applicare il computo del superamento del 50%. Chiariremo con un esempio: se il tasso anti usura per una determina operazione di finanziamento richiesto dalla legge contro l'usura è massimo del 8%, il prestito sottostante diventerà perseguibile come usura se il tasso toccherà il 14%. Infatti, continuando con l'esempio, secondo il nuovo Dl n. 70 del 2011, all'8% aumentiamo 1/4 cioè un 2% più un'altro 4% ed avremo un totale di 14% superato il quale sarà considerato come tasso usuraio e relativo delitto. Quindi, per calcolare i tassi usurai ricordate di maggiorare 1/4 + 4% per stabilire se trattasi di tassi usurari.

N.B. Riportiamo tutte le nuove categorie di classificazione delle operazioni di finanziamento come novellate dal decreto ministeriale del 24-12-2009 ad opera del ministero della economia e finanze, le quali sono diventate operative a decorrere dal 1° trimestre 2010 ed ulteriormente ritoccate nel 2° trimestre 2010. La ratio della nuova tabella di calcolo dei tassi antiusura è quella di rendere più equa la ripartizione dei tassi anti usura in base al tipo di operazione sottesa, ad es. lo scoperto di c/c senza fido, nonchè la inclusione, totale, di qualsiasi spesa che sia connessa e strumentale al finanziamento che da ora in poi sarà inclusa nel calcolo del tegm cioè sigla di tassi effettivi globali medi praticati dalle banche italiane.
Tassi anti usura 2014 - tassi antiusura aggiornati al quarto trimestre : periodo dei tassi di riferimento relativo a quello di ottobre novembre dicembre 2014



Nuove soglie usurarie applicate dall'1 luglio 2011 ex d.l. 70/2011
Come calcolare la soglia dei tassi usura: ottobre novembre dicembre 2014 - Validità: dall'1 ottobre al 31 dicembre 2014

Tipo di operazioneImporto del
finanziamento
Tasso di
interesse
Soglia usura su base annua
Apertura di credito in conto corrente garantito e non fino a 5000
oltre 5000
11,62 %
10,08 %
18,525 %
16,600 %
Scoperto c/c senza affidamentofino a 1500
oltre 1500
16,88 %
15,13 %
24,180 %
22,912 %
Anticipi e sconti commercialifino a 5000
da 5000 a 100000
oltre 100000
9,30 %
8,11 %
5,47 %
15,625 %
14,137 %
10,837 %
Factoring
fino a 50.000
oltre 50.000
6,83 %
4,54 %
12,537 %
9,675 %
Credito personalequalsiasi importo12,12 %
19,150 %
Altri finanziamenti alle imprese ed alle famigliequalsiasi importo
10,69 %
17,362 %
Prestito con cessione del quinto
dello stipendio e della pensione
fino a 5000
oltre 5000
12,17 %
11,44 %
19,212 %
18,300 %
Leasing strumentalefino a 25.000
oltre 25.000
8,52 %
5,58 %
14,650 %
10,975 %
Leasing autoveicoli aeronavalefino a 25000
oltre 25000
7,15 %
7,20 %
12,937 %
13,000 %
Leasing immobiliare
 leasing a tasso fisso
 leasing a tasso variabile
qualunque cifra

6,62 %
4,63 %

12,275 %
9,787 %
Credito revolvingfino a 5000
oltre 5000
16,98 %
12,89 %
24,980 %
20,112 %
Credito finalizzato all'acquisto ratealefino a 5000
oltre 5000
12,35 %
9,68 %
19,437 %
16,100 %
Mutuo ipotecario :
- mutui a tasso fisso
- mutui a tasso variabile
qualunque somma
4,85 %
3,66 %

10,062 %
8,575 %

Tassi usura serie storica : Serie storica tassi usura






Privacy | Contatta il Sito | Segnala Software Non Funzionante | Aggiungi ai preferiti | Imposta home page

Cerca nel sito
CalcolaOnline.com® è registrato - © 2007 - Tutti i diritti riservati - Leggi le Note Legali - CalcolaOnline NON è responsabile dell'uso improprio dei risultati degli strumenti di calcolo propri o di siti terzi recensiti. - Consulta: Esonero di Responsabilità.