Prestito ipotecario online e definizione di finanziamento ipotecario fondiario


Prestiti ipotecari on line e definizione di finanziamento ipotecario fondiario su un immobile ovvero su casa o su un terreno e differenza coi mutui ipotecari


Prima di dare un'esatta definizione di credito ipotecario dobbiamo chiarire alcuni aspetti in quanto è troppo riduttivo dire che questo è qualsiasi forma di credito garantito da ipoteca: questo lo sanno pure i sassi ed in un certo senso è vero, ma, come vedremo, un conto sono i finanziamenti e prestiti ipotecari altro conto è l'ipotecario fondiario e, ancora, il comune mutuo ipotecario sugli immobili come un terreno o sulla casa per distinguerlo ancora dall'ipotecario vitalizio. Vediamo i motivi. La definizione generale di finanziamento ipotecario l'abbiamo già data: qualunque concessione di credito che può essere garantito da un bene assoggettabile ad ipoteca. Questo, cioe il bene, non è a nostra discrezione, ma, la legge italiana, sia nel codice civile che in leggi speciali, prevede un elenco tassativo di tutti quei beni economicamente apprezzabili che possono sostenere una iscrizione ipotecaria ed in tal senso, chi è curioso di vedere alcuni di questi beni ipotecabili, può andare su prestito ipotecario by socialprestiti.it. Tutte queste forme di finanziamenti ipotecari fanno la differenza in materia ipotecaria la quale prevede tre casi: ipoteca giudiziale (iscritta dal giudice in una sentenza), ipoteca legale (accesa nei casi previsti dalla legge) e ipoteca volontaria (cioè per contratto, ad es. un mutuo). Ognuna di queste ha il suo raggio d'azione, che esplica nel caso concreto.


Altra differenza la troviamo tra finanziamento ipotecario di primo grado e quello di secondo grado ma anche, in teoria, di terzo, quarto, ecc., laddove, però, il primo grado indica, da un punto di vista temporale, il creditore che ha iscritto per prima, appunto, l'ipoteca. Anche in questo caso c'è differenza tra le forme ipotecarie predette: il mutuo fondiario con ipoteca di secondo grado non è ammesso per legge. Idem per il prestito vitalizio il quale, malgrado il nome (prestito), ex lege n. 248/2005, non ammette ipoteche di secondo grado. Viceversa, ed a giudizio della banca, è ammessa l'ipoteca di secondo grado per le altre ipotesi di prestiti ipotecari ad es. mutui non fondiari o liquidità etc. ma l'ipoteca di secondo grado non beneficierà di tutti quei vantaggi fiscali, legali e giudiziari propri del credito fondiario. A ben vedere, il lettore si sarà reso conto della differenza che intercorre tra i vari tipi di finanziamenti ipotecari online.

Continuiamo con il finanziamento fondiario online. Questo è regolato dalla legge, precisamente dagli artt. 38-42 del decr. lgs. n. 385/1993 noto come testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia. Stranamente, il citato decr. non parla, non dà una definizione di mutuo fondiario ma dà la nozione di credito fondiario il quale in sostanza deve avere due requisiti essenziali: 1) l'ipoteca di 1° grado come garanzia; 2) che questa sia iscritta su un immobile. Quest'ultimo, naturalmente, assume varie nomenclature: la casa o appartamento, una villa, un garage un terreno etc. Questo è il vero finanziamento fondiario di cui parla l'art. 38 del suddetto decr. Da questa definizione di finanziamento fondiario derivano una folta serie di benefici di ordine fiscale e legale consultabili, se volete, su mutuo fondiario ipotecario by calcoloprestiti.org. Da quanto superiormente detto, emerge un'altra verità: un mutuo ipotecario può essere fondiario ma anche solo ipotecario ? Il mutuo o è fondiario oppure, malgrado il nome, diventa un normale finanziamento o prestito, tuttavia possiamo continuarlo a chiamare mutuo ma non sarà mai fondiario. Spieghiamo perchè con qualche esempio.


In primo luogo consideriamo il finanziamento vitalizio ex lege n. 248/05 (si chiama così, anche se tutti lo indicano come prestito): come il fondiario ha i due requisiti predetti, cioè ipoteca di 1° grado accesa su un immobile residenziale, cioè sulla casa, ma malgrado ciò non può essere considerato credito fondiario sia perchè non c'è ammortamento sia perchè può essere acceso sulla seconda casa; Poi, il mutuo e/o finanziamento ipotecario di secondo grado: anche questo non può essere considerato fondiario perchè manca il requisito dell'ipoteca di primo grado; ancora, il prestito ipotecario meglio conosciuto come mutuo liquidità ma che in sostanza è un prestito personale per ottenere grosse cifre dando in garanzia un immobile sul quale può essere iscritta anche una ipoteca di secondo grado: anche questo manca di alcune caratteristiche per essere un fondiario come le agevolarioni previste per la sola prima casa ed il fatto che può essere erogato con un'ipoteca di secondo grado; infine, un prestito ipotecario per auto cioè l'acquisto e/o la liquidità a mezzo ipoteca sull'auto ma anche su altro veicolo: questo è il caso più eclatante di credito che non può essere fondiario perche l'auto a differenza della casa è un bene mobile. In definitiva, la nozione di mutui e/o finanziamenti e/o prestiti ipotecari on line non è univoca ma ha varie facce tra le quali bisogna scegliere, caso per caso, quella più confacente ai propri bisogni.
Correlate: Finanziamento liquidità con ipoteca sulla casa




Credito e finanziamento ipotecario on line