Art. 35 codice del consumo - Interpretazione del contratto


Articolo 34 codice del consumo - Interpretazione del contratto più favorevole al consumatore


Ultimo aggiornamento del Codice dei Consumatori

Articolo 34 codice del consumo - Interpretazione del contratto più favorevole al consumatore - D.Lgs. 206/2005

Art. 35 - Forma e interpretazione

1. Nel caso di contratti di cui tutte le clausole o talune clausole siano proposte al consumatore per iscritto, tali clausole devono sempre essere redatte in modo chiaro e comprensibile.
2. In caso di dubbio sul senso di una clausola, prevale l'interpretazione più favorevole al consumatore.
3. La disposizione di cui al comma 2 non si applica nei casi di cui all'articolo 37.


Articolo commentato: Il principio espresso nel primo capoverso dell'art 35 si ricollega a quanto già detto nel precedente articolo 34: anche in questo caso la norma statuisce la chiarezza e comprensibilità di patti e condizioni. Solo che nell'art. precedente i concetti di chiarezza e comprensione sono limitati a due elementi, seppure fondamentali, mentre il presente articolo 35 pone un principio generale, applicabile a tutti i contratti in cui siano coinvolti i consumatori, e cioè quello di aver diritto a una formulazione chiara senza la quale la sua consapevolezza potrebbe essere inficiata. Cosa succede in caso di patti e condizioni poco chiare ? Entra in gioco il comma 2 dell'art. 35 il quale non fa altro che richiamare un vecchio principio: quello del favor consumatoris secondo il quale in caso di dubbia interpretazione del contratto (o di una sua clausola) prevale l'interpretazione più favorevole al consumatore. Il favor consumatoris secondo dottrina e giurisprudenza sembra essere la "punizione" prevista per quelle espressioni lessicali che danno genesi a dubbi ed incertezze che, badate, a volte, possono essere involontarie, ma nella maggior parte dei casi sono preordinate proprio per generare confusione la quale è sfruttata a sfavore del consumatore. Questa è l'interpretazione del contratto.




articolo 34articolo 36Segnala problema

Art. 35 codice consumo