Art. 42 codice consumo - Inadempimento del fornitore


Articolo 42 codice del consumo - Inadempimento del fornitore di beni e servizi


Ultimo aggiornamento del Codice dei Consumatori

Articolo 42 codice del consumo - Inadempimento del fornitore di beni e servizi - D.Lgs. 206/2005

Art. 42 - Inadempimento del fornitore (1 - testo previgente)

1. Nei casi di inadempimento del fornitore di beni e servizi, il consumatore che abbia effettuato inutilmente la costituzione in mora ha diritto di agire contro il finanziatore nei limiti del credito concesso, a condizione che vi sia un accordo che attribuisce al finanziatore l'esclusiva per la concessione di credito ai clienti del fornitore. La responsabilità si estende anche al terzo, al quale il finanziatore abbia ceduto i diritti derivanti dal contratto di concessione del credito.


(1) L'art. 42 è stato abrogato dal decr. legisl. nr. 141/2010.
Più informazioni sul testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia su 106tub - testo unico bancario mentre per scaricare una copia gratis del TUB recatevi sul prossimo articolo: articolo 43
Perchè è importante una legge abrogata ?




articolo 41articolo 43Segnala problema

Art. 42 codice consumo