Art. 54 codice del consumo - Esercizio del diritto di recesso


Articolo 54 codice del consumo - Esercizio del diritto di recesso del consumatore


Ultimo aggiornamento del Codice dei Consumatori

Articolo 54 codice del consumo - Esercizio del diritto di recesso del consumatore - D.Lgs. 206/2005

Art. 54 (1) Esercizio del diritto di recesso

1. Prima della scadenza del periodo di recesso, il consumatore informa il professionista della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal contratto. A tal fine il consumatore può:
a) utilizzare il modulo tipo di recesso di cui all'allegato I, parte B; (2) oppure
b) presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto.
2. Il consumatore ha esercitato il proprio diritto di recesso entro il periodo di recesso di cui all'articolo 52, comma 2, e all'articolo 53 se la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso è inviata dal consumatore prima della scadenza del periodo di recesso.
3. Il professionista, oltre alle possibilità di cui al comma 1, può offrire al consumatore l'opzione di compilare e inviare elettronicamente il modulo di recesso tipo riportato all'allegato I, parte B, o una qualsiasi altra dichiarazione esplicita sul sito web del professionista. In tali casi il professionista comunica senza indugio al consumatore una conferma di ricevimento, su un supporto durevole, del recesso esercitato.
4. L'onere della prova relativa all'esercizio del diritto di recesso conformemente al presente articolo incombe sul consumatore.


(1) Nuovo art. 54 codice del consumo introdotto dall'art. 1, comma 1, d. lgs. nr. 21 del 21 febbraio 2014 in vigore dal 13 giugno 2014. Per l'articolo 54 previgente vedi: vecchio art. 54 codice del consumo - esecuzione del contratto
(2) Nuovo allegato I parte A e B: Allegato I - Parte A e B - Codice del consumo




articolo 53articolo 55Segnala problema

Art. 54 codice consumo