Art. 67 septies decies codice consumo - Sanzioni per ostacolo del recesso o mancato rimborso e nullità


Articolo 67 septies decies codice del consumo - Sanzioni per ostacolo del diritto di recesso o mancato rimborso e nullità del contratto finanziario


Ultimo aggiornamento del Codice dei Consumatori

Articolo 67 septies decies codice del consumo - Sanzioni per ostacolo del diritto di recesso o mancato rimborso e nullità del contratto finanziario concluso a distanza - D.Lgs. 206/2005

Art. 67-septies decies Sanzioni

1. Salvo che il fatto costituisca reato, il fornitore che contravviene alle norme di cui alla presente sezione, ovvero che ostacola l'esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore ovvero non rimborsa al consumatore le somme da questi eventualmente pagate, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria, per ciascuna violazione, da euro cinquemila a euro cinquantamila.
2. Nei casi di particolare gravità o di recidiva, nonchè nell'ipotesi della violazione dell'articolo 67-novies decies, comma 3, i limiti minimo e massimo della sanzione indicata al comma l sono raddoppiati.
3. Le autorità di vigilanza dei settori bancario, assicurativo, finanziario e della previdenza complementare e, ciascuna nel proprio ambito di competenza, accertano le violazioni alle disposizioni di cui alla presente sezione e le relative sanzioni sono irrogate secondo le procedure rispettivamente applicabili in ciascun settore.
4. Il contratto è nullo, nel caso in cui il fornitore ostacola l'esercizio del diritto di recesso da parte del contraente ovvero non rimborsa le somme da questi eventualmente pagate, ovvero viola gli obblighi di informativa precontrattuale in modo da alterare in modo significativo la rappresentazione delle sue caratteristiche.
5. La nullità può essere fatta valere solo dal consumatore e obbliga le parti alla restituzione di quanto ricevuto. Nei contratti di assicurazione l'impresa è tenuta alla restituzione dei premi pagati e deve adempiere alle obbligazioni concernenti il periodo in cui il contratto ha avuto esecuzione. Non sono ripetibili gli indennizzi e le somme eventualmente corrisposte dall'impresa agli assicurati e agli altri aventi diritto a prestazioni assicurative. E' fatto salvo il diritto del Consumatore ad agire per il risarcimento dei danni.
6. Sono fatte salve le sanzioni previste nel decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.


Articolo commentato: L'art. 67-septies decies statuisce le sanzioni in capo al finanziatore-fornitore che: 1) viola le norme dell'intera sezione che sarebbe la presente IV-bis introdotta, ricordiamo, dal d. lgs. n. 221/07; 2) ostacola il diritto di recesso ivi previsto; 3) non rimborsa, ove previsto, le somme pagate dal consumatore.
Inoltre, le sanzioni previste dal comma 1 del 67-septies decies raddoppiano, ex comma 2, in caso di recidiva o gravità della violazione. Il comma 3 invece prevede che in ambito di banche e assicurazioni le sanzioni de quibus siano accertate e irrogate dalle rispettive autorità. La consuguenza per la violazione per uno o più dei 3 numeri descritti, inclusa l'informativa precontrattuale, è la nullità del contratto che, in base ad un principi generale, obbliga le parti alla restituzione di quanto ricevuto, con una eccezione: la nullità dei contratti di assicurazione, ex comma 5, non obbliga il consumatore alla restituzione di eventuali indennizzi erogati a suo favore o a terzi aventi diritto dall'impresa di assicurazione, anzi quest'ultima è obbligata a restituire i premi pagati. Trattasi di uno dei pochi casi nei quali gli effetti della nullità sono unilaterali, cioè operano solo su una parte.


Aggiornamento sanzioni: Il decreto legislativo nr. 8/2016 ha depenalizzato alcuni reati del codice del consumo nonchè ha rideterminato le sanzioni di natura pecuniaria amministrativa. Per visionare le predette novelle posizionatevi sugli artt. art. 12 codice consumo e art. 112 codice consumo.

Argomenti correlati: testi di legge sul finanziamento e prestiti




articolo 67 sexies deciesarticolo 67 octies deciesSegnala problema

Art. 67 septies decies codice consumo