Art. 67 vicies bis codice consumo - Misure transitorie e direttiva 2002/65/CE


Articolo 67 vicies bis codice del consumo - Misure transitorie per gli stati membri che non hanno recepito la direttiva 2002/65/CE


Ultimo aggiornamento del Codice dei Consumatori

Articolo 67 vicies bis codice del consumo - Misure transitorie per gli stati membri che non hanno recepito la direttiva 2002/65/CE - D.Lgs. 206/2005

Art. 67-vicies bis Misure transitorie

1. Le disposizioni della presente sezione si applicano anche nei confronti dei fornitori stabiliti in un altro Stato membro che non ha ancora recepito la direttiva 2002/65/CE e in cui non vigono obblighi corrispondenti a quelli in essa previsti.


Articolo commentato: Potrebbe succedere che un consumatore italiano, limitatamente alla presente sezione, la quale, ricordiamo, tratta i servizi finanziari conclusi a distanza, abbia rapporti con un finanziatore stabilito in uno stato membro che non abbia recepito ancora la direttiva cee n. 2002/65/CE o comunque non vi siano leggi uguali alla predetta direttiva. In questo caso, malgrado la non appartenenza, si applicheranno comunque le norme de quibus. Segue un collegamento dal quale visionare e/o scaricare la direttiva 2002/65/CE: testo della direttiva 2002/65/CE in pdf




articolo 67 vicies semelarticolo 68Segnala problema

Art. 67 vicies bis codice consumo