Art. 74 codice del consumo - Lettera o modulo di disdetta multiproprietà


Articolo 74 codice del consumo - Lettera o modulo di disdetta per il recesso di un contratto di multiproprietà


Ultimo aggiornamento del Codice dei Consumatori

Articolo 74 codice del consumo - Lettera o modulo di disdetta per il recesso di un contratto di multiproprietà - D.Lgs. 206/2005

Art. 74 Modalità di esercizio ed effetti del diritto di recesso

1. Il diritto di recesso da parte del consumatore si esercita dandone comunicazione scritta, su carta o altro supporto durevole che assicuri la prova della spedizione anteriore alla scadenza del periodo di recesso, alla persona indicata nel contratto o, in mancanza, all'operatore.
2. All'uopo, il consumatore può utilizzare il formulario di recesso di cui all'allegato VII fornito dall'operatore a norma dell'articolo 72, comma 4.
3. L'esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore, nei modi indicati al comma 1, pone fine all'obbligo delle parti di eseguire il contratto.
4. Il consumatore che esercita il diritto di recesso, non sostiene alcuna spesa, non è tenuto a pagare alcuna penalità, né è debitore del valore corrispondente all'eventuale servizio reso prima del recesso.


NdR: Il comma 2 dell'art. 74 indica l'allegato VII ?!?!? Non troviamo alcun allegato n. 7 ! Ma esiste ? Probabilmente è un errore materiale e l'allegato indicato è in realtà il II sexies, il quale è il più aderente al contesto letterale della norma. La prova di ciò la dà lo stesso allegato II sexies laddove, sotto l'intestazione, cita proprio il comma 2 dell'art. 74. Allora, come e da dove preleviamo le leggi ? Sul come, facciamo un semplice copia ed incolla quindi tutto ciò che viene copiato viene incollato, errori inclusi. Sul dove, preleviamo i testi da siti rigorosamente istituzionali, come ad esempio camera.it, normattiva.it, gazzettaufficiale.it etc. Tuttavia, non mancano casi nei quali vengono riportati degli errori materiali a testi di legge ufficiali la cui correzione dipende dall'importanza dell'errore. Un esempio di ciò l'abbiamo proprio nel presente testo del Codice del Consumo, precisamente nel art. 33 codice consumo. In quest'ultimo articolo, in origine, hanno scambiato una "n" per una "d" la quale lettera era talmente importante che hanno corretto l'errore inserendo la correzione in un altro testo di legge (leggete la nota n. 1 dell'art. 33). In definitiva, in caso di disdetta, la comunicazione o lettera scritta di cui al primo comma dell'art. 74, può essere inoltrata stampando il modulo di disdetta indicato presso: Allegato II sexies - Formulario informativo separato per il recesso da un contratto di multiproprietà + altri oppure, sempre il medesimo modulo di disdetta può essere altresì inviato tramite e-mail ma in questo caso è meglio se è la Pec cioè la posta elettronica certificata. Inoltre, il modulo o lettera di disdetta indicata ha valore generale cioè può essere usata non solo per recedere da un contratto di multiproprietà ma anche da quello di vacanze a lungo termine nonchè per lo scambio o per la rivendita della medesima multiproprietà.




articolo 73articolo 75Segnala problema

Art. 74 codice consumo