Art. 89 codice consumo - Cessione del contratto di viaggio


Articolo 89 codice del consumo - Cessione del contratto di viaggio ad opera del consumatore


Ultimo aggiornamento del Codice dei Consumatori

Articolo 89 codice del consumo - Cessione del contratto di viaggio ad opera del consumatore - D.Lgs. 206/2005

Art. 89 (1) Cessione del contratto

1. Il consumatore può sostituire a sé un terzo che soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio, nei rapporti derivanti dal contratto, ove comunichi per iscritto all'organizzatore o al venditore, entro e non oltre quattro giorni lavorativi prima della partenza, di trovarsi nell'impossibilità di usufruire del pacchetto turistico e le generalità del cessionario.
2. Il cedente ed il cessionario sono solidamente obbligati nei confronti dell'organizzatore o del venditore al pagamento del prezzo e delle spese ulteriori eventualmente derivanti dalla cessione.

(1) L'art. 89 CdC è stato abrogato dal Codice del Turismo o d.lgs 23 maggio 2011, n. 79.

Perchè è importante una legge abrogata ?




articolo 88articolo 90Segnala problema

Art. 89 codice consumo